In evidenza

La recente presentazione del 17 febbraio 2017 presso la Libreria Assaggi del libro Ammettiamo che l’albero parli di Claudio Marrucci – Edizioni Fahrenheit 451 ha avuto un evidente riscontro di pubblico e di critica.
Antonio Veneziani – responsabile della collana di narrativa Narraitalia e di cui il libro di Marrucci rappresenta la seconda uscita dopo La mia America e la tua di Aldo Rosselli – ha ottenuto positive recensioni.

Antonio Bio Canella (attore) - “Un intrigante viaggio narrativo, onesto fin nelle viscere, alla scoperta dei confini tra il nostro e gli altri mondi, tra la follia e la poesia. Una cruda auto-esposizione dal valore universale in un assurdo universo in cui il faro illuminante è l'Arte.

Renzo Paris (critico) - “Un romanzo anarchico, fracico di letteratura, dalla lingua sorvegliata, che ricorda certi capolavori assoluti che si leggono in giovinezza.

Igor Patruno (scrittore, giornalista) - "… è un omaggio al vizio di scrivere, di annotare scrupolosamente quel che accade nella realtà, andando oltre l'apparenza, e quindi accettando il rischio del dubbio esistenziale. Ma non è forse questa la forza della letteratura?

 


Perseinunbuonlibro - blog letterario - ha recensito tra le #Letturedelmese di febbraio/marzo 2017 il libro Le colpe dei sensi di Erri de Luca - Edizioni Fahrenheit 451, una raccolta di cinque racconti dedicati ai sensi.

"Quelli dello scrittore napoletano sono in puro stile algido, possiamo notare la sua origine e la sua determinazione – ribadita peraltro nell’introduzione – di lasciarli al nipote, forse come eredità narrativa, così come la fortissima sensazione di una scrittura profondamente legata ai ricordi..."

Per accedere alla pagina Facebook: https://perseinunbuonlibro.wordpress.com/2017/03/09/letture-del-mese-lacci-gli-anni-al-contrario-sotto-il-sole-giaguaro-i-colpi-dei-sensi-scrivere-e-un-tic/

 


RadioLibri - la prima web radio dedicata al mondo dei libri - dedica all'interno della rubrica "Play Movie" curata da Marina Fabbri un podcast in onda il 26 ottobre 2016 sul libro Passione Kieslowsky - Edizioni Fahrenheit 451.

L'idea del libro nasce da una collaborazione con l'Istituto Polacco di Roma in occasione della rassegna di cortometraggi e film dedicata all'autore polacco a vent'anni dalla sua scomparsa, evento tenutosi a Palazzo delle Esposizioni di Roma dal 25 maggio al 12 giugno 2016 e del quale il libro è diventato il catalogo ufficiale.

"Krzysztof Kieslowski. È lui il protagonista della nostra rubrica di cinema oggi a Radiolibri. La casa editrice Fahrenheit 451 – un nome che dice più di una lunga ragione sociale – pubblica un bel volume di grande formato intitolato “Passione Kieslowski” e realizzato a margine di una rassegna di film, corti e documentari… [...]"

Per accedere al podcast completo: http://www.radiolibri.it/categorie/il-mondo-che-ci-gira-intorno/play-movie/passione-kieslowski/

Articoli
FileDescriptionFile size
Download this file (Ignazio Gori.pdf)Ammettiamo che l'albero parli di Claudio MarrucciRecensione di Ignazio Gori - Kaleidoscopia185 kB
Download this file (Antonella Rizzo.pdf)Ammettiamo che l'albero parli di Claudio MarrucciRecensione di Antonella Rizzo - Liberamente402 kB
Download this file (18155885_1915570268712488_3196318149053686141_o.jpg)Ammettiamo che l'albero parli di Claudio MarrucciRecensione di Marco Dorner - Il Manifesto, Le monde diplomatique 180 kB
Download this file (Scheda cortazar.pdf)Le ragioni della collera di Julio CortàzarJulio Cortazar: nel futuro le ragioni della collera - Articolo di Cristina Biolcati in L'Undici Num. 90, Aprile 201785 kB
Download this file (17426084_1719086165050159_781087001376456908_n.jpg)Nuova collana \Recensione di Giuseppe Pollicelli - Libero, 23.03.2017115 kB
Download this file (presskit rabbia word.pdf)La rabbia che rimane di Paolo di RedaRecensioni e articoli1029 kB

 

Rassegna Stampa - Anni Precedenti

Viene di seguito proposta una rassegna di articoli e recensioni suddivisa per anno a partire dal 2009