(H)omo Valley
di Piergiorgio Pirrone

Non scegliamo affatto i luoghi da noi prediletti, ma siamo da loro convocati (Michel Onfray). 

"...Così nasce il mio lavoro. E' stato un richiamo istintivo a portarmi verso quelle terre desolate per cercare lo stupore di un tempo che lì pare essersi fermato per sempre. Un' attrazione quasi magnetica per un polo lontanissimo dal nostro, eppure così vicino da riconoscerne la medesima matrice.
L'Etiopia, culla dell'umanità, dove è stata ritrovata la nostra prima antenata Lucy, è una lente d'ingrandimento proiettata sulle origini dell'uomo e della civiltà. Senza perdersi in querelles su progresso o arretratezza, ma, al contrario, come direbbe Sartre, scorticando il colono intellettuale che è in noi eurooccidentali, possiamo e dobbiamo cogliere l'Africa così come è. Attraversare la cornice, sprofondare nel quadro, entrare interamente nell'armonia dei colori, nella struggente semplicità delle forme e dei costumi. Suggestioni drammaticamente intense. Incantesimi, sorprendentemente naturali.
E qui la fotografia sfodera tutte le sue armi e accetta la sfida: catturare la poesia di una realtà sospesa nella ritualità del quotidiano, nei ritmi lenti e fuori del tempo del vivere, nel culto ancestrale della Terra, nei riti, nei corpi e nelle danze, nei volti e nelle rughe senza età e senza modelli, nella forza delle credenze e delle passioni che vi si leggono dentro, nell’espressione ancora vergine e attonita. Cogliere la magia di tutto questo, senza farsene straniare, eppure partecipandone... Non calcare i contorni, comunicare il proprio felice stupore, senza voler a forza stupire: questo il passo dell'equilibrista da tenere, questa la missione del "fotografo errante"...

Piergiorgio Pirrone
Laureato in giurisprudenza, fotoreporter di professione dal 2004. ha collaborato con prestigiose riviste e in spettacoli televisivi. Partecipa a numerose esposizioni e a mostre collettive (Roma, Venezia, Parigi). E' vincitore di riconoscimenti e premi, nazionali e internazionali (2011 - miglior foto di reportage del festival di Venezia; 2014 - rivista di viaggi Marcopolo, premio Presidente della regione greca dell'Halkidiki)

indietro